Come non ci fosse un domani – Stile di corsa e di vita anni Cinquanta

Secondo volume editato dall’Aisa, dopo “Piloti dell’altro mondo” di fine 2016. Anche in questo caso, di nuovo per merito di Aldo Zana, i soci ritroveranno tre monografie del passato: “I fratelli Maserati e la Osca”, del 1998, “Come correvamo negli anni Cinquanta”, del 2002, e “Ascari, un mito italiano”, del 2005. Le ritroveranno, sì, ma non le riconosceranno: perché completamente trasformate e grandemente arricchite da approfondimenti, note biografiche, documenti, fotografie, contributi storici. L’impianto iconografico, in particolare, è straordinario e spesso inedito, grazie agli archivi di molti soci, tra cui Gianni Cancellieri, Cesare De Agostini, Alfieri Maserati, Giorgio Nada, Mauro Negri, Angelo Ruffini, Alessandro Sannia,  Alessandro Silva, Aldo Zana ed altri.

Così, quelli che in origine erano tre semplici dattiloscritti derivanti dalla trascrizione degli interventi alle conferenze sono diventati non solo un libro, ma un concerto di voci vive che ci riportano all’entusiasmo, alla freschezza, all’autenticità di quegli anni, in cui correre era un azzardo ma anche un divertimento, un mondo in cui si mescolavano amicizie e rivalità, capacità tecniche e coraggio, incoscienza e bravura, e in cui si correva… come non ci fosse un domani.

L’Aisa, fondata a Milano nel 1988, ha come obiettivo fondante la salvaguardia di un patrimonio di irripetibili esperienze vissute e di documenti di grande interesse storico. Con questo secondo libro prosegue nella sua ormai trentennale attività di promozione di studi e ricerche sulla storia e sulla cultura dell’automobile, della moto e di altri mezzi di trasporto. Le conferenze e Tavole Rotonde organizzate sono più di cento, 118 le monografie realizzate e distribuite ai soci (una versione ridotta di tutte le monografie è consultabile liberamente sul sito www.aisastoryauto.it).

Come non ci fosse un domani – Stile di corsa e di vita anni Cinquanta

Riedizione delle Monografie Aisa 38, 53, 65

A cura di Aldo Zana

Edizione Aisa, Milano, marzo 2018

Formato 24×29 cm, copertina rigida, a colori, pagine 192

Cliccando qui è disponibile una selezione delle pagine del libro, in formato PDF

Il libro viene pubblicato per valorizzare il patrimonio di competenze, documenti, testimonianze uniche e irripetibili che l’Associazione ha raccolto in 30 anni di attività. Viene regalato ai Soci Aisa ed è disponibile a tutti coloro che intendessero iscriversi all’Aisa, anche scegliendo l’opzione minima di Soci Corrispondenti (40 euro per l’anno in corso).

Per entrare a far parte dell’AISA è sufficiente compilare la domanda di iscrizione disponibile qui.