Dall’Australia alla letteratura automobilistica

Dall’Australia alla letteratura automobilistica

15.2

La foto riproduce un particolare del circuito di Mount Panorama a Bathurst in Australia, stato del New South Wales. Una vivacissima attività sportiva che si è svolta in quel continente, soprattutto a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, ha permesso di selezionare i piloti australiani che sono stati sempre sempre presenti al massimo livello nelle corse degli ultimi sessanta anni. E’ interessante notare che questa attività si è svolta, almeno fino agli anni settanta, su un numero e una varietà di circuiti più grande di ogni altro paese. Erano tracciati mediamente di alta difficoltà e di ogni tipo: stradali, cittadini, su aerodromi o nei viali di parchi, caratteristica quest’ultima mantenuta ancora oggi per il Gran Premio d’Australia di F1.

Un libro fatto con grande amore e competenza “ AA.VV., The official 50-race history of the Australian Grand Prix, R&T Publishing, 1986” apre un piccolo squarcio su questa enorme attività.

Questo è il pretesto per chiedersi se questo tipo di passione e competenza non stia divenendo più raro nella pubblicistica di carattere automobilistico anche in paragone con prodotti analoghi di argomento motociclistico o di aviazione.

 

The photo is from Mount Panorama, Bathurst, NSW, Australia, showing a race from the 1950s. The particular and fascinating atmosphere of Australian racing is for instance well described in the book “The official 50-race history of the Australian Grand Prix, R&T Publishing, 1986”. This book has been produced with a good deal of passion and competence.

Do you think that that kind of enthusiasm and knowledge is still found in most of today’s motoring literature, moreover when compared with analogous books about motorcycles and aviation?

 

One thought on “Dall’Australia alla letteratura automobilistica”

  1. Francesco Ferrandino says:

    Tutto un mondo da scoprire..

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*